Reading Time: 1 minutes

Un oasi nella pineta

Fondato nel 1968 il Golf Club Tirrenia è uno tra i più antichi campi da golf italiani. Lo splendido percorso di 9 buche par 36, è ritagliato nel bosco di Tirrenia e si snoda sinuoso nella quiete e nel verde del Parco Naturale di San Rossore.

Il percorso, progettato dall’architetto inglese Ken Cotton e ritagliato con superba maestria nel 1967, nello splendido verde di una pineta secolare e di una rigogliosa macchia mediterranea, si trova oggi un giardino in cui relax e sport hanno trovato la loro dimora.

Buca dopo buca, mai come sul tracciato del Golf Club Tirrenia, ad essere premiata è l’abilità di manovrare la palla sia dal tees, per le strette partenze fra gli alberi, che nei colpi ai piccoli greens, i quali se mancati, costringono il giocatore poco abile ad improbabili colpi di approccio dal bosco. Il record del percorso, opera del pro Joe Messana, è di 69 colpi, ovvero solo 3 colpi sotto il par del campo. Il clima particolarmente mite di Tirrenia e le speciali caratteristiche del percorso, al riparo dai venti freddi nella stagione invernale e piacevolmente fresco e ventilato in estate, fanno sì che il club rimanga aperto tutto l’anno.

Frassini e lecci secolari disegnano le loro ombre su fairway lunghi e scorrevoli e su piccoli green; nessun ostacolo artificiale ed una natura incontaminata rendono questo luogo inimitabile.

Capita non di rado di condividere la passeggiata con esemplari della fauna locale (volpi, tassi, istrici, ghiri e numerose specie di uccelli) che abitano indisturbati gli 80 ettari della proprietà.

L’elegante Club House inserita nel verde contesto del Golf Club Tirrenia domina la partenza della buca 1, il cui fairway è osservabile dalla ampia e luminosa terrazza. La Club House inoltre ospita confortevoli aree di relax ed un eccellente Ristorante, specializzato nella cucina di piatti tipici toscani e di mare.