Reading Time: 1 minutes

Lasciati ispirare dalla nuova collezione

La moda di Alberta Ferretti raccoglie nei suoi abiti la libertà infinita di una donna che sa essere se stessa perché si conosce profondamente. Una collezione che esprime la libertà del pensiero, un sentimento, ma anche un modo di vivere che si riflette anche nel modo di vestire.

Ecco perché tema della collezione Primavera/Estate 2015 è il nude tones, un colore che trasmette leggerezza, forza individuale, carattere forte, sentimento consapevole. Nude tones sono i pantaloni e le gonne di macramé con le applicazioni di petali di organza ricamata e tridimensionali, le tute “jumpsuit” che scendono leggere, le culotte-sottogonne.

E color nudo, con un tono più scuro, sono i nastri tubolari di organza montati sullo chiffon che costruiscono l’effetto canestro di abiti corti o lunghi che hanno in sé la tridimensionalità dello spazio che occupano. Un color nudo che trasferisce la sua impalpabilità sia negli abiti di mousseline di seta o di cotone bianchi, sia negli abiti colorati di organza a più toni nei colori pastello impreziositi da applicazioni di fiori ad effetto ceramica.

Una leggerezza e una forza di definizione che si legge anche nelle frange di camoscio che rifiniscono gli abiti e i ponchos, lavorate e intagliate a mano creando petali multistrato dello stesso camoscio e incrostazioni di macramé.

I nude tones si ritrovano anche nei dettagli e negli accessori, per un look elegante effetto boho-chic. La femminilità di Alberta Ferretti la ritroviamo allora nelle borse a secchiello in suede con frange, nei gioielli con applicazioni floreali in fibra tessile, negli orecchini in vetro smerigliato e metallo.