Reading Time: 1 minutes

Consigli “a prova di freddo” per scoprire la città attraverso i suoi angoli più insoliti e nascosti

Camminando con il naso all’insù nell’incrocio di strade con la più alta concentrazione di opere d’arte al mondo, non perdetevi l’ultima mostra a Palazzo Strozzi Picasso e la Modernità spagnola, per poi passeggiare, curiosando nelle lussuose vetrine del centro, fra i pizzi di Loretta Caponi e i profumi dell’Officina di Santa Maria Novella, i ricercati dischi in vinile di Marquee Moon, i curiosi libri d’epoca dell’antica Libreria del Porcellino.

Riposatevi un attimo a Le Vespe Cafè per un mojito ai frutti di bosco, o al Procacci per un panino al tartufo. All’ora di pranzo appuntamento al secondo piano del nuovissimo Mercato Centrale: un concentrato delle eccellenze locali dove assaggiare i migliori sapori del territorio, fare shopping o un corso di cucina.

Cosa indossare per godersi appieno la magia della città? Durante il giorno scegliete un look sporty chic, comodo e very swag: come quelli proposti nelle ultime sfilate da Fendi, Stella McCartney, Moschino e Cavalli. La sera sarà da sogno con il total black di Lanvin. E per scaldarvi? Le mantelle “consolatorie” di Burberry, Roberto Cavalli ed Emilio Pucci: caldissime e super trendy!