Reading Time: 2 minutes

Film Ambientati in Toscana: Le Location Amate dai Registi di Tutto il Mondo

30/11/2013 | Musica, Teatro e Cinema

I re­gi­sti di tutto il mondo scel­go­no spes­so la To­sca­na come lo­ca­tion e come sfon­do alle loro pel­li­co­le, forse per la me­ra­vi­glio­sa luce o per l’at­mo­sfe­ra che re­ga­la. Al­cu­ni film im­por­tan­ti sono stati gi­ra­ti tra i bor­ghi, le città, le piaz­ze e le mor­bi­de col­li­ne to­sca­ne. Ve­dia­mo­ne qual­cu­no.

Chi non ha ri­co­no­sciu­to la gran­de e po­ten­te Roma del film Il Gla­dia­to­re? Ma il re­gi­sta Rid­ley Scott ha scel­to la cam­pa­gna to­sca­na per ri­pren­de­re al­cu­ne scene del film: i sogni dei campi elisi di Mas­si­mo sono stati ri­pre­si in Val d’Or­cia, men­tre la scena del rien­tro a casa, con il viale co­steg­gia­to dai ci­pres­si, è stata gi­ra­ta nei pres­si di Siena.

Sogno d’una notte di mezza esta­te, pel­li­co­la dal cast stel­la­re con la regia di Mi­chael Hof­f­man, è stato gi­ra­to in­te­ra­men­te in Ita­lia, con scene abien­ta­te nella cor­ni­ce in­can­ta di Mon­tal­ci­no. Wil­liam Sha­ke­spea­re, aman­te del­l’I­ta­lia, ne sa­reb­be stato sen­z’al­tro fiero.

Una delle sto­rie più amate dalle gio­va­ni e meno gio­va­ni è la saga di Twi­light, che rac­con­ta un viag­gio a Vol­ter­ra, nella pro­vin­cia di Pisa. I vam­pi­ri Kri­sten Stewart e Ro­bert Pat­tin­son hanno re­ci­ta­to nel borgo me­die­va­le di Mon­te­pul­cia­no.

Molte città to­sca­ne hanno fatto da cor­ni­ce a film che hanno vinto Oscar, come La Vita è Bella e Il Pa­zien­te In­gle­se. Altri ti­to­li me­mo­ra­bi­li gi­ra­ti in to­sca­na sono Ca­me­ra con vista a Fi­ren­ze, Tè con Mus­so­li­ni a San Gi­mi­gna­no, Cro­na­che di po­ve­ri aman­ti a Fi­ren­ze, Han­ni­bal a Pa­laz­zo Vec­chio.

Hai ri­co­no­sciu­to anche tu le lo­ca­tion di que­sti gran­di film? La­scia­mi un com­men­to.