Reading Time: 1 minutes

Fendi celebra il suo 90esimo anniversario

Fin dagli esordi Fendi ha elevato la pellicceria con impareggiabile originalità e qualità. Una rivoluzione resa possibile da tecniche all’avanguardia, da una ricerca incessante, da lavorazioni inedite e virtuosismi creativi che hanno trasformato la pelliccia in un oggetto del desiderio, moderno e lussuoso.

Nel 2016 Fendi celebra i 50 anni di direzione creativa di Karl Lagerfeld debuttando durante la settimana parigina dell’Haute Couture. Silver Moon, la prima collezione di Haute Fourrure, è la massima espressione della creatività e del savoir-faire della Maison nella pellicceria sin dal 1926. Uccelli immaginari, piume, ricami e, ovviamente, pellicce, un mix inaspettato e sorprendente. Le linee pulite e grafiche diventano onde, grazie ad effetti ottici e geometrici, sia sulle pellicce che sui tacchi scultura delle scarpe e degli stivali. Una colonna romana a spirale funge da ulteriore fonte di ispirazione, a rafforzare il profondo legame tra la Città Eterna e le origini della Maison.

“Questo evento rappresenta l’occasione unica per esprimere le nostre radici, l’audace creatività e la più elevata artigianalità che da sempre ci contraddistinguono nella pellicceria”, dice Pietro Beccari, presidente e amministratore delegato di Fendi. “Roma è un luogo magico e rappresenta perfettamente i valori di Fendi, la sua tradizione e la sua storia, con uno sguardo rivolto sempre al futuro”.

La collezione Silver Moon eleva la pelliccia ai massimi livelli, con ricami mozzafiato e con l’utilizzo sapiente delle piume. Le più sofisticate tecniche artigianali di Fendi nella lavorazione delle pellicce vengono arricchite dai più incredibili ricami interamente realizzati a mano e creati in collaborazione con gli atelier di Haute Couture di Parigi. Il meglio del Made in Italy incontra il meglio del Made in France, dando vita ad un processo creativo di incredibile importanza.