Reading Time: 2 minutes

Un incontro di successo

Lo stile Christian Dior ha sempre incarnato, fin dagli esordi del New Look, una femminilità elegante e contemporanea, in grado di distinguersi dalle mode del momento e regalare alle donne una storia che dura nel tempo.

Per arricchire questa nuova silhouette all’avanguardia, nel 1947 lo stilista chiese al profumiere di fiducia Paul Vacherà di creare una fragranza moderna e sofisticata, dal nome evocativo Miss Dior. Da questo profumo prese anche il nome la collezione di borse “Miss Dior” che incarna ancora oggi tutta la modernità e femminilità della Maison.
 La borsa Miss Dior è interamente assemblata a mano dagli artigiani Dior, nella più pura tradizione della pelletteria. Ogni pezzo di pelle viene lavorato e impunturato per adattarsi perfettamente alla silhouette strutturata della Miss Dior. Elegante e pratica, la Miss Dior è lavorata nei minimi dettagli, anche all’interno: la sua fodera, in pelle liscia con impunture cannage, afferma la sua modernità attraverso un elegante gioco di colori a contrasto. Motivo caratteristico della Maison Dior, il cannage è realizzato tramite una lavorazione di punti e fili accuratamente posizionati, ottenendo una superficie sfaccettata unica, morbida e lussuosa al tatto. Una chiave, riposta nella sua pochette in pelle, permette di chiudere la Miss Dior e custodire così il segreto del suo contenuto. La catena della borsa Miss Dior, dalle maglie dense e morbide, è piacevole da manipolare ed è disponibile in due lunghezze, corta o lunga, per permettere di portarla in più modi.

Per questa primavera – estate 2015 Miss Dior è proposta in agnello nude e nero profondo, due colori che ben esprimono la caratteristica lavorazione della pelle e assicurando uno stile urbano e contemporaneo. Vera icona di bellezza, Miss Dior diviene così una borsa perfetta in tutte le occasioni: moderna e retro, libera e informale, è il manifesto di una personalità libera, che si diverte a giocare con la moda.