Reading Time: 2 minutes

Sciare all’abetone e sull’appennino tosco-emiliano

A solo un’ora da Firenze, un eccezionale comprensorio sciistico vi attende per dare libero sfogo alla vostra voglia di neve e di sci. L’Abetone, situate sull’Appennino a cavallo tra Toscana e Emilia Romagna è la meta ideale per godersi gli sport invernali in un contest paesaggistico insuperabile.

In Toscana si scende in pista da 80 anni a quest’anni parte, in una delle località sciistiche più famose e ambite di tutto il centro Italia. L’Abetone è la regina indiscussa dello sci, frequantata durante l’inverno da moltissimi sicatori. Una rinomata località a cavallo delle vette innevate dell’appennino Tosco-Emiliano, che in certi punti arrivano a toccare anche i 2000 metri.

Sotto il nome di Abetone si è costruito negli anni un unico comprensorio sciistico, un corpo unico nato dall’unione di versanti più piccoli che sono stati poi collegati tra di loro con impianti all’avanguardia. Un totale di 50 km di piste per ogni tipo di sport.
La Val di Luce, nel versante più settentrionale del comprensorio, il cui sviluppo turistico risale ad appena 40 anni fa è forse la parte più suggestive di tutto il comprensorio. La Val di Luce, grazie anche alla presenza di uno Snow Park attrezzato, è il set ideale per gli snowboarder che qui possono cimentarsi con il freestyle, i tricks, i salti oppure fare un fuori-pista sulla neve fresca in totale sicurezza.

La Val di Luce è anche sinonimo di relax: merito della presenza del Val di Luce Spa Resort, un luxury hotel di design situato in prossimità delle piste e dotato di un esclusivo centro benessere. Il Val di Luce Spa Resort vi aspetta in uno scenario incontaminato dopo una lunga giornata sulle piste. Ma l’Abetone è anche il posto giusto in cui dedicarsi allo sci di fondo: tracciati armoniosi ad anello tra abeti bianchi e rossi per un totale di 15 km. Dedicato anche a chi vuole vivere la neve in armonia perfetta con la natura.