Reading Time: 1 minutes

Quali saranno i trends della prossima primavera/estate 2015

Sentite già la noia del lungo e freddo inverno? Nessun problema, le passerelle del pret a porter per la primavera estate 2015 hanno già offerto un’ampia campionatura di tutto ciò che sarà un must immancabile per la prossima stagione calda!

Dunque divertirvi con noi e fare una classifica degli accessori che senz’altro saranno da comprare e di ciò che invece proprio le griffes non hanno azzeccato! Via allora con una veloce carrellata di pezzi IN e OUT per la prossima primavera/estate!

In un generale andamento piuttosto monotono nelle tonalità, soprattutto scure, e nell’abbondanza di tessuti pesanti, fortunatamente vengono in soccorso le borse a mano, proposte in morbidi pellami e in accostamenti cromatici molto vivaci e inediti, ma anche in eleganti tonalità pastello, come ad esempio le proposte minimali bicolori di Tod’s, le grandi pochette Lanvin, le eleganti tracolle Dior.

Affascinanti e dallo stile indubbiamente retrò gli immancabili occhiali da sole: Roberto Cavalli riesce davvero e farci sentire una diva degli anni Cinquanta con i suoi grandi occhiali addirittura a stella con lenti sfumate; divertenti e dal gusto indubbiamente pop quelli di Moschino. Non convincono invece, perché poco femminili e difficilmente portabili, i sandali con maxi zeppa al piano.


Borsa Dior, Occhiali rosa Moschino con cristalli, borsa Lanvin, occhiali a stella Roberto Cavalli

Altro accessorio interessante per la sua versatilità e per la possibilità di adornarsi con eleganza, è il foulard di Emilio Pucci, proposto annodato o drappeggiato al collo al posto di un più impegnativo monile.

Bocciati invece accessori o particolari di accessori decisamente ancora troppo pesanti e inadeguati per la bella stagione, come gli stivali alti in camoscio o le borse con lunghe frange da squaw.